You are using an outdated browser. For a faster, safer browsing experience, upgrade for free today.
per la galleria di immagini cliccare sulla foto
per la galleria di immagini cliccare sulla foto
per la galleria di immagini cliccare sulla foto
per la galleria di immagini cliccare sulla foto

Tornei giovanili e femminili, buone le prove delle nostre ragazze


Un soddisfacente weekend di tornei individuali giovanili e di categoria femminili, tutti validi per la qualificazione ai campionati italiani di fine stagione, è stato quello appena trascorso per i nostri colori: le quattro ragazze della nostra pattuglia al Duca d'Aosta (sede di gioco del Cral di Roma capitale), seguite dal tecnico del settore giovanile Rosario Troilo e dal presidente Marco Colantoni, si sono difese nel complesso bene. Vediamo i risultati nel dettaglio.

Si giocavano, come detto, i tornei giovanili regionali di tutte le categorie, maschili e femminili, nonché i tornei regionali di categoria (solo femminili). Si è iniziato sabato con il giovanile maschile, in cui non avevamo nessun atleta in gara; domenica invece erano presenti le due coppie di sorelle, Giulia e Sara Varveri e Roberta e Valeria Di Ianni. Unico incontro disputato per quanto riguarda il giovanile è stato quello under 13 tra la nostra Roberta ed Eva Mazzetti, atleta di casa: Roberta si è imposta al quinto set di una partita molto equilibrata, portando così un primo posto alla nostra società. Da segnalare che Valeria Di Ianni era unica iscritta in categoria under 17, tal che è da considerarsi anche lei vincitrice ai fini del punteggio per la qualificazione ai campionati italiani.

Si è poi passati alle prove di categoria femminili: nel terza avevamo le sorelle Varveri, insieme a Lia Condorelli in un girone da tre, che è iniziato proprio con il derby in famiglia, vinto da Giulia su Sara. Graduatoria finale che ha visto Giulia vincitrice e Sara terza classificata in questa categoria. Nel quinta femminile, invece, partivano in due diversi gironi le sorelle Di Ianni: molto buona la prova di Roberta, che dopo la vittoria nell'under 13, ha vinto anche il primo incontro del suo girone, qualificandosi per la semifinale, persa invece contro Maria Elena Esposito (che soccomberà poi in finale contro Piera Ricci). Niente da fare per Valeria, che con due sconfitte al quinto set non superava il girone eliminatorio.

Bilancio finale, due ori e due bronzi conquistati sul tavolo, quindi, per le nostre atlete, alcune delle quali saranno impegnate nel prossimo weekend a Terni per il torneo giovanile nazionale. Intanto, una buona settimana di allenamenti a tutte e tutti.

Facendo clic sull'immagine del logo Eureka, si possono vedere alcuni scatti dei tornei (grazie anche a Fitet Lazio).